BPCOmedia

Ci occupiamo di ricerca nel campo della telemedicina e della diagnostica medica

in collaborazione con l’università Campus Biomedico di Roma

e l’Istituto Superiore di Sanità di Roma

COPDmedia

We deal with telemedicine and medical diagnostics research in cooperation with the Campus Biomedico University in Rome and the Istituto Superiore di Sanità in Rome

MISSION

Concretizzare in un prodotto industriale i risultati della ricerca scientifica riguardante un sistema che permette di rilevare l’insorgere di riacutizzazioni o di situazioni clinicamente critiche che possano comportare un peggioramento dello stato di salute del soggetto affetto da BPCO ancor prima che i sintomi si manifestino

Studiare ed implementare una strategia di marketing efficace supportata da un piano di comunicazione adeguato al raggiungimento con successo del mercato (4,5% della popolazione mondiale)

 

Commercialising a system that can detect the onset of exacerbations or clinically critical situations that could lead to worsen the state of the health of the subject suffering from COPD, even before the symptoms occur.

Developing and implementing an effective marketing strategy and communication plan, to reach the COPD patient market successfully (4.5% of the world's population).

Mettere a disposizione dei pazienti una tecnologia a basso costo, facile da usare e capace di migliorare la qualità di vita in percentuali importanti

Providing patients with low-cost, user-friendly technology, that can significantly improve their quality of life.

Entrare nel mercato globale in maniera veloce e aggressiva per sfruttare il vantaggio della innovazione e unicità

Rapidly deploying to the global market in order to take advantage of the innovative and unique nature of the product.

VISION

 

La Bronco Pneumopatia Cronica Ostruttiva è una malattia progressiva e invalidante che causa un deterioramento della funzionalità respiratoria attraverso un’ostruzione irreversibile delle vie aeree e una distruzione di aree polmonari. La BPCO è causa di disturbi respiratori come la tosse, spesso produttiva, la mancanza di respiro, inizialmente da sforzo e poi anche a riposo, e frequenti bronchiti che si manifestano con l’aggravarsi di queste manifestazioni. Il decorso cronico e progressivo della BPCO è frequentemente aggravato da episodi acuti di peggioramento dei sintomi e della funzione, chiamate riacutizzazioni o esacerbazioni; è stato stimato che nei pazienti con patologia di gravità moderata/severa il numero di riacutizzazioni va da due a quattro all’anno. Tali riacutizzazioni sono la prima causa di ospedalizzazione e morte in questi pazienti (la BPCO è la quarta causa di morte al mondo con una prevalenza del 4,5% della popolazione mondiale).  I problemi respiratori causano limiti significativi in molti campi della normale vita quotidiana dell’individuo. In funzione del livello di gravità, la mancanza di respiro può interferire con i più semplici gesti giornalieri, come vestirsi, lavarsi, parlare e può causare disturbi del sonno e indurre un progressivo stato di invalidità.

È fondamentale anche evidenziare che nella malattia cronica, e quindi anche nella BPCO, è spesso presente un’importante componente psicologica, determinata dalle rinunce e perdite che la malattia determina: perdita dello stato sociale, dell’occupazione, della vita di relazione e modificazioni nel proprio corpo, che in modo progressivo, va verso un deterioramento delle funzioni vitali. Una volta ricevuta la diagnosi, i pazienti dovrebbero essere aiutati a partecipare attivamente alla gestione della loro malattia. Questo concetto di gestione basata sulla collaborazione attiva potrebbe migliorare la fiducia in se stessi e l’autostima. Inoltre, l’utilizzo di nuove tecnologie, oltre ad avere lo scopo di monitorare l’andamento clinico della malattia, potrebbe essere funzionale al mantenimento dell’autonomia nella gestione della propria condizione di benessere (empowerment).  

il monitoraggio frequente, al limite continuo, delle variazioni fisio-patologiche di alcuni parametri vitali, facilmente misurabili direttamente dal paziente stesso, permetterebbe al paziente BPCO di auto individuare precocemente situazioni clinicamente critiche, che possano comportare un peggioramento dello stato di salute ancor prima che i sintomi si manifestino, migliorando consistentemente la sua qualità di vita.

Chronic Obstructive Pulmonary Disease (COPD) is a progressive and disabling disease that causes a deterioration of respiratory function through irreversible airway obstruction and destruction of lung areas.

COPD causes breathing problems such as cough, often productive, breathlessness, initially at rest then with stress, and frequent bronchitis that occurs with the aggravation of these symptoms. COPD’s chronic and progressive development is often aggravated by acute episodes relating to a worsening of symptoms and respiratory function (flare-ups and exacerbations). It has been estimated that patients with moderate-to-severe disease histories, from 2 to 4 flare-ups per year, represent the a leading cause of hospitalization and death (COPD is the fourth cause of death in the world with a prevalence of 4.5% of the world's population).

Respiratory problems are a significant handicap in normal everyday life. Depending on the level of severity, lack of breath may interfere with the simplest daily gestures, such as dressing, washing, talking, and can cause sleep disturbances and induce a progressive state of disability.

In chronic illness, and therefore also in COPD, there is often an important psychological component caused by the renunciations and losses that the disease causes: loss of social status, employment, relationship life, and body image, which progressively worsens the impairment.

Once COPD is diagnosed, patients should be helped to participate actively in the management of their disease. This management concept, based on active collaboration, can enhance self-confidence and self-esteem. Furthermore, the use of new technologies, in addition to having the purpose of monitoring the clinical course of the disease, may be useful in promoting agency in the management of their own well-being.

Frequent monitoring of the physiopathological variation of some vital parameters can be easily measured directly by the patient and would allow COPD patient to identify early clinical situations that could lead to a worsening state of their health, even before the symptoms occur, improving their quality of life.

Il nostro progetto riguarda un dispositivo medico, facile da reperire e da usare,  di basso costo, certificato, capace di misurare lo stato di salute del paziente e  di rilevare l’insorgere di riacutizzazioni o di situazioni clinicamente critiche che possano comportare un peggioramento dello stato di salute mettendolo autonomamente in condizioni di rivolgersi al medico curante per un intervento precoce rispetto ad una situazione potenzialmente pericolosa, ancor prima che i sintomi si manifestino. 

Our product is an easy to get, user-friendly, low-cost and certified medical device that can measure the patient's health and detect the onset of exacerbations or clinically critical situations. This enables the patient to avoid a worsening of state of health and  independently contact their doctor for an early intervention with respect to a potentially dangerous situation, even before symptoms arise.

 

PRODOTTO

E’ un innovativo dispositivo medico per la misurazione dello stato di salute del paziente capace di rilevare l’insorgenza di riacutizzazioni, o di situazioni clinicamente critiche mettendo in evidenza un sintomo a valore predittivo che il malato non è ancora in grado di percepire, ponendolo in condizioni di rivolgersi al medico curante per un intervento precoce rispetto ad una situazione potenzialmente pericolosa, ancor prima che i sintomi si manifestino.

PRODUCT

BPCO media is an innovative medical device that allows patients to monitor their health state and detect the onset of flare-ups and critical clinical situations. It highlights prognostic symptoms that patients are not able to perceive and prompts them to contact their doctor in order to receive an early treatment and avoid potential dangerous situations before symptoms appear.

La APP si interfaccia con il pulsiossimetro dal quale riceve la Frequenza Cardiaca e la Saturazione dell’Ossigeno nel Sangue.

L’APP si adatta alle caratteristiche fisiologiche di ciascun paziente, personalizzando quindi le sue risposte, impostando i propri coefficienti per l’analisi dei parametri utilizzati in base al continuo flusso di dati ricevuti dal pulsiossimetro.

 

La APP lavora in due modalità:

  • Traning o Calibrazione

  • Monitoraggio

 

L’APP, dapprima, si adatta alle caratteristiche fisiologiche di ciascun paziente, personalizzando quindi le sue risposte, impostando i propri coefficienti per l’analisi dei parametri utilizzati in base al continuo flusso di dati ricevuti dal pulsiossimetro. Il periodo iniziale di “adattamento” per il settaggio base della macchina è stato stimato in 5 giorni, dopodiché il dispositivo continuerà a modellarsi sul paziente sia attraverso l’autoapprendimento utilizzando i dati in ingresso, sia attraverso un possibile, ma non obbligatorio, intervento da parte dello specialista medico modificando i parametri di configurazione per una migliore risposta da parte della macchina.

The application interfaces with the finger pulse oximeter to receive data relating to heart rate and oxygen saturation. It  adapts to the patient’s physiological condition to provide tailored feedback and sets

 the coefficients needed to analyze the parameters considered on the basis of the data received from the oximeter.

 

The application works in two ways:

      • Training or Calibration

      • Monitoring

 

At first, the application adapts to the physiological characteristics of each patient, thereby personalizing their responses and by setting the coefficients to analyse the used parameters, that are based on the continuous flow of data received by the pulse oximeter. 

An estimated 5 days initial period of  “adaptation “ is necessary in order to establish the basic settings. Afterwards the device will model its settings according to the state of the patient using input data and also a potential external medical intervention for  better adjustment, which is not mandatory.

 

cos'è la BPCO?

La Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) è un'affezione cronica polmonare caratterizzata da un’ostruzione bronchiale, con limitazione del flusso aereo solo parzialmente o per nulla reversibile, lentamente progressiva, causata da un'infiammazione cronica delle vie aeree e del parenchima polmonare. E’ una malattia con stime di prevalenza nella popolazione del 4,5% (In Italia i malati sono circa 2.600.000 persone, In Europa 29 milioni, 300 milioni nel mondo).

La BPCO è la quarta causa mondiale di morte e secondo l’OMS nel 2020 diventerà la terza causa in tutti i paesi industrializzati. Il decorso cronico e progressivo della BPCO è frequentemente aggravato da episodi acuti di peggioramento dei sintomi e della funzione (riacutizzazioni o esacerbazioni); è stato stimato che nei pazienti con patologia di gravità moderata/severa il numero di riacutizzazioni è circa 2/4 anno. Tali riacutizzazioni sono la prima causa di ospedalizzazione e morte in questi pazienti.

what is COPD?

Chronic Obstructive Pulmonary Disease (COPD) is a type of obstructive lung disease characterized by bronchial obstruction which can lead to partial or irreversible airflow limitation through a slowly progressive process  that is caused by airway and lung parenchyma inflammation. Its prevalence among populations is estimated at 4.5% (2.600.000 people affected in Italy, 29 million in Europe and 300.000 worldwide). COPD is the fourth leading cause of death in the world and according to WHO will become the third leading cause in all developed countries by 2020.

COPD chronic and progressive development is often aggravated by acute episodes relating to a worsening of symptoms and respiratory function ( flare-ups and exacerbations). It has been estimated that patients with moderate-to-severe symptoms experience from 2 to 4 flare-ups per year and this represents the leading cause of hospitalization and death.

Picture1
 

RIFERIMENTI

  • Domanda di brevetto internazionale PCT/IT2015/000146.

  • IEEE-EMBS International Conference on Biomedical and Health Informatics (BHI), Las Vegas 2016 [“On the Remote Detection of COPD-Related Worrisome Events”–BHI 2016]. 

  • IEEE JOURNAL OF BIOMEDICAL AND HEALTH INFORMATICS, VOL. 21, NO. 2, MARCH 2017 [A Decision Support System for Tele-Monitoring COPD-Related Worrisome Events].

  • Copertina sulla rivista IEEE JOURNAL OF BIOMEDICAL AND HEALTH INFORMATICS, VOL. 21, N° 2, MARZO 2017

  • 62° Congresso SIGG -  INVECCHIAMENTO: SCENARIO 2.0 - Napoli 29 Novembre - 02 Dicembre - Telemedicina e malattie croniche: un nuovo modello di app

  • IoT & Data Science Bootcamp - Hughes Hall College, University of Cambridge - AGOSTO 2019

REFERENCES

  • International Patent Application PCT/IT2015/000146.

  • IEEE-EMBS International Conference on Biomedical and Health Informatics (BHI), Las Vegas 2016 [“On the Remote Detection of COPD-Related Worrisome Events”–BHI 2016]. 

  • IEEE JOURNAL OF BIOMEDICAL AND HEALTH INFORMATICS, VOL. 21, NO. 2, MARCH 2017 [A Decision Support System for Tele-Monitoring COPD-Related Worrisome Events].

  • Front Cover on IEEE JOURNAL OF BIOMEDICAL AND HEALTH INFORMATICS, VOL. 21, NO. 2, MARCH 2017

  • 62nd SIGG Congress - AGING: SCENARIO 2.0 - Naples 29 November - 02 December - Telemedicine and chronic diseases: a new model of app

  • IoT & Data Science Bootcamp - Hughes Hall College, University of Cambridge - AUGUST 2019

TEAM

Dott. Giuseppe Capasso 
Computer engineer specialising in health care

Prof. Paolo Soda

Associate Professor Campus Bio-Medico University of Rome

Dott.ssa Valenthja Caboni

Administrative Officer

Dott. Emiliano Fabris

Director, Parco Scientifico e Tecnologico Galileo

Prof. Claudio Pedone

Associate professor at Campus at Bio-Medico University of Rome

Dott. Maurizio Secci

Auditing and business control

Prof. Raffaele Antonelli Incalzi

Full professor at Campus Bio-Medico University of Rome

Dott. Mario Merone

Postdoctoral reasercher at Campus Bio-Medico University of Rome

NOI Techpark Südtirol / Alto Adige

Via Alessandro Volta, 13/A 

39100 - Bolzano (BZ) Italy

Tel:  +39 0471 1957083-84

Fax: +39 0471 1957085

Email: info@bpcomedia.it

CONTATTI

Sede Legale, R&S, Commerciale

Startbase - Fiera Bolzano -

Piazza Fiera n.1 

39100 - Bolzano (BZ) Italy

Tel:  +39 0471 11800150

Fax: +39 0471 11800151

Email: info@bpcomedia.it

Sede Amministrativa e Servizi

Via San Marino, 22

09045 Quartu Sant'Elena (CA) Italy

CONTACT US

Head Office, R&D, Sales

Startbase - Fiera Bolzano -

Piazza Fiera n.1 

39100 - Bolzano (BZ) Italy

Tel:  +39 0471 11800150

Fax: +39 0471 11800151

Email: info@bpcomedia.it

Administrative Headquarters and Services

Via San Marino, 22

09045 Quartu Sant'Elena (CA) Italy

 
 
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now